Campania. De Luca Commissario alla Sanità.

Ecco la squadra che lo affiancherà
In 46 tra funzionari e dirigenti lo affiancheranno nel riordino della Sanità campana. Tetti di spesa per i privati in base al ricalcolo del fabbisogno, completamento dell’iter degli accreditamenti, attuazione del Piano ospedaliero e Riordino della sanità territoriale le azioni su cui la neo squadra dovrà misurarsi da qui ai prossimi due anni.
 
11 SET - Mancano ancora una serie di collaborazioni esterne in via di ufficializzazione ma per il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, orfano dell’Arsan e con uffici dell’assessorato alla sanità ridotti all’osso, arrivo lo staff di dirigenti e collaboratori che lo affiancheranno nel ruolo di commissario acta per la Sanità regionale.  La squadra che affiancherà il presidente commissario nell’ultimo miglio del Piano di rientro dal debito è formata da molti  nomi di funzionari già presenti nella struttura dell’ex Joseph Polimeni con alcune new entry per una lista che in totale conta 46 nomi.
 
Rispetto alla prima stesura di decreto, allestito tra luglio e agosto, sono scomparsi alcuni nomi di peso. Manager come Gaetano D’Onofrio (attuale direttore sanitario aziendale dell’Azienda ospedaliero universitaria Federico II) probabilmente incompatibile nel ruolo.
 
Per altri è stato disposto il distacco a tempo pieno. E’ il caso di Giovanna Morvillo che proviene dall’azienda ospedaliera Sabntobono Pausilipon. Interni di Palazzo Santa Lucia Maria Sorbino a cui sono stati affidati compiti di coordinamento, Giuseppe Ferrigno (segretaria amministrativa), Rocco Piccolo, Francesco Bocchino, Maria Grazia Tassara (già presente nella segretaria della struttura commissariale) e Marcello D’Anna (assistenza informatica).
 
 
Tra i funzionari più noti Antonio Postiglione, attuale direttore generale del dipartimento per la Salute di Palazzo Santa Lucia, Antonella Guida, dirigente regionale e perno centrale dello staff di De Luca cui sono affidati delicati compiti tecnici per le attività relative all’attuazione del Piano ospedaliero e di regia di altri delicati compiti. E ancora Antonio Corcione, primario anestesista del Monaldi in prestito dal centro regionale trapianti.
 
Il supporto tecnico giuridico per la valutazione degli atti e completamento dell’iter di accreditamento dei privati va alla dirigente regionale Maria Messina che sarà affiancata da Arcangelo Saggese Tozzi.
 
Per i contratti Asl-privati ci sono Paolo Sarnelli e Giancarlo Ghidelli. Nella squadra anche Vincenzo d’Amato (Asl Salerno), Domenico Crea (medico Asl Napoli 1), Pietro Buono (rete neonatologica e punti nascite), Alessandro Scoppa (Rummo).
 
Deputati al completamento degli acta del Piano di rientro Giancarlo Ghidelli, memoria storica dell’assessorato alla Sanità. E quindi ancora, Luigi Riccio e Roberta Giordano (Soresa) a presidio del fronte della mobilità sanitaria. Quindi alcuni dei componenti dell’avvocatura regionale per i contenziosi, Gaetano Patrone e Alberto Pastore (Asl Na 1) per il personale, quindi Tiziana Spinosa (direttore del distretto di Fuorigrotta) sul tema di Terra dei fuochi, Angelo D’Argenzio (Asl Caserta) per l’epidemiologia.
 
Tra gli altri nomi Marina Morelli (deputata agli atti aziendali e proveniente dalla Asl Na 3), Daniela Mignone, Marco Gargiulo (amministrativo all’ospedale di Caserta), Ugo Trama (farmaceutica) Valentina Orlando Bruno Di Gennaro (azienda dei colli) gli altri nomi che dovranno occuparsi di edilizia sanitaria. Infine Daniela Giurazza (Asl 1) e Fabio Di Carluccio che cureranno i flussi della piattaforma informatica.
 
Tetti di spesa per i privati in base al ricalcolo del fabbisogno, completamento dell’iter degli accreditamenti, attuazione del Piano ospedaliero con le reti tempo dipendenti in pole e il decollo delle aggregazioni tra medici e pediatri e delle unità complesse di cure primarie previsto dal Riordino della sanità territoriale le azioni su cui la neo composta squadra che affianca de Luca dovrà misurarsi da qui ai prossimi due anni.
 
Ettore Mautone
Fonte: quotidianosanita.it

Condividi su: Facebook | Twitter

›› Bacheca SUMAI Napoli

Ricognizione stato di agitazione

Data di pubblicazione: 10/10/2017 19:50

Pillola Fiscale n. 11/2017

Data di pubblicazione: 21/09/2017 22:04

Avviso di pubblicazione TURNI VACANTI

Data di pubblicazione: 15/09/2017 18:27

Corso ECM Asl Napoli1 Centro

Data di pubblicazione: 28/06/2017 23:54

›› News Mediche

Enpam: via libera ai mutui per ambulatori e case

Data di pubblicazione: 17/10/2017 05:15

Ripreso il tavolo di trattativa nazionale presso la Sisac

Data di pubblicazione: 11/10/2017 19:20

Aperta la trattativa per il rinnovo dell'accordo nazionale

Data di pubblicazione: 26/09/2017 17:41

Campania. De Luca Commissario alla Sanità.

Data di pubblicazione: 16/09/2017 13:20

›› Convegni e Congressi

CONVEGNO

Sede: Hotel Royal Continental, in via Partenope 38/34
Data: 15/12/2017 al 16/12/2017

?XII° SIMPOSIO SULLA MALATTIA VARICOSA, V° FLEB WINTER FARM?

CORSO IN ECOGRAFIA IN URGENZA/EMERGENZA

Sede: Museo della Pace Mamt, in via Depretis, 130
Data: 30/11/2017 al 02/12/2017

CORSO BASE+CORSO AVANZATO

CORSO CLINICO ECM SUMAI/SIFoP

Sede: Sede SUMAI Napoli
Data: 12/05/2017 al 13/11/2017

Strategie Terapeutiche delle Patologie Croniche ad Elevato Impatto Socio Sanitario: Stato dell'Arte

Corso clinico SUMAI/Asl Napoli1 centro

Sede: Villa Walpole Via Ponti Rossi
Data: 22/03/2017 al 08/11/2017

"Il MANAGEMENT DELLA RETE DELLA COMPLESSITA": IL RUOLO E IL CONFRONTO MULTISPECIALISTICO NEI PDTA DELLE PATOLOGIE AD ELEVATO IMPATTO...

›› Mondo Medicina

Nuove terapie contro sclerosi e demenze

Data di pubblicazione: 20/10/2017 10:04

AIFA: vaccini influenzali per la stagione 2017-2018

Data di pubblicazione: 22/09/2017 13:29

Esc, farmaci innovativi su colesterolo e infiammazione

Data di pubblicazione: 05/09/2017 10:54
Logo Fb